Netflix, Suburra e il nuovo spin-off: arriverà altrove e con una star d'eccezione

Una delle serie che ha scatenato il pubblico più di tutte è stata certamente Suburra, la quale è terminata con l’ultima stagione. Le famose avventure della malavita romana con al centro delle vicende Aureliano e Spadino, hanno fomentato tantissimo gli utenti che vogliono un prosieguo. Questo non ci sarà, ma a quanto pare le voci di uno spin-off sarebbero state confermate in maniera ufficiosa.

Arriverà quindi una nuova produzione ma questa volta non farà capo a Netflix come tutti immaginavano.

Suburra: non sarà su Netflix lo spin-off, arriverà su SKY e con Salmo

Blocco 181: sarà questo il nome della prossima produzione che SKY metterà su prossimamente. Si tratterà del prosieguo di Gomorra e di Suburra, ho tantissimi spunti interessanti e raccontati che vedranno protagonista anche il rapper Salmo. Queste le parole dello showrunner:

In Blocco 181 racconteremo una storia in cui i personaggi non fanno quello ci si aspetta da loro. In un mondo in cui si naviga a vista, in cui spesso l’orizzonte è coperto dalla nebbia, è impossibile seguire perfettamente la riga di mezzeria. I nostri protagonisti fanno di tutto per emanciparsi dalle famiglie, dai costrutti sociali, da loro stessi: un po’ per ambizione, per innamorarsi, o per guadagnare potere. Per cercare di essere felici. Ecco perché sono molto contento di far parte del team creativo di Blocco 181. Con Ciro Visco e Matteo Bonifazio, insieme alla produzione Sky Studios, stiamo immaginando e vogliamo realizzare una favola nera in cui domini l’inaspettato dell’animo umano: ciò che per me, da regista, è più interessante raccontare“.