apple-watch-serie-7-problemi-produzioni-nuova-data-rilascio-prevista

Alla fine del mese scorso, si diceva che la produzione di Apple Watch Serie 7 era stata ritardata, con i ritardi attribuiti a problemi di qualità. Tuttavia, è emerso un nuovo rapporto del noto analista Apple Ming-Chi Kuo che afferma che Apple ha risolto questi problemi di produzione. Secondo quanto riferito, la produzione di massa dell’Apple Watch Serie 7 inizierà tra la metà e la fine di settembre.

Il rapporto prosegue affermando che il nuovo wearable di Apple verrà lanciato soltanto a fine mese, come previsto. Per quanto riguarda ciò che ha causato i problemi di produzione, i rapporti indicano che i problemi sono legati al pannello laterale dell’orologio. Secondo alcune indiscrezioni, è stato apportato un cambiamento significativo nel design dell’orologio ed è stato il cambiamento di design che ha portato a problemi di produzione per il pannello laterale.

Apple presenterà l’iPhone 13 il 14 settembre

A causa del nuovo schermo, Apple utilizza per la prima volta un processo di costruzione di sovrastampaggio a bassa pressione di iniezione (LIPO), che ha portato a problemi. Le modifiche al design hanno inoltre consentito ad Apple di utilizzare nuovi partner OLED per fornire display con maggiore efficienza e costi inferiori. Kuo ritiene che anche l’assunzione di questi nuovi fornitori OLED abbia contribuito ai ritardi di produzione. I primi modelli di produzione soffrivano di problemi di qualità, tra cui pannelli lampeggianti e insensibilità al tatto.

La buona notizia è che Apple ha ora risolto i problemi di qualità della produzione e ha studiato vari processi di progettazione che le hanno permesso di stabilirsi su quello ideale per la produzione. La produzione in serie dei moduli del pannello Apple Watch 7 dovrebbe iniziare a metà settembre. Tuttavia, la speculazione ha suggerito che il nuovo orologio sarà disponibile in quantità limitate.