gmail-effettuare-chiamate-vocali-videochiamate

Un nuovo aggiornamento di Gmail porterà una nuova funzione. Gli utenti potranno presto chiamare amici e colleghi direttamente dalla piattaforma mentre Google cerca di rendere il servizio una delle sue app centrali.

Le chiamate dirette tramite lo strumento di videoconferenza Google Meet dell’azienda arriveranno sull’app mobile Gmail poiché l’azienda cerca di rendere il suo ambiente più produttivo per i lavoratori sparsi tra casa e ufficio.

Gmail: l’aggiornamento arriverà a breve

La nuova funzione ‘Chiamata di Google Meet’ significa che gli utenti non dovranno più aprire Google Meet per partecipare a una riunione o effettuare una chiamata rapida e improvvisata, ma possono farlo direttamente dall’app Gmail stessa, proprio come altri servizi VoIP esistenti oggi. La notizia è stata rivelata come parte di un’importante espansione di Google Workspace, con la società che ha affermato che spera di rendere le riunioni ‘spontanee’ sul posto di lavoro un evento più comune.

Gli utenti potranno aprire la propria app mobile Gmail su Android o iOS e chiamare i contatti sul proprio PC, laptop o dispositivo mobile, connettendo rapidamente e facilmente i colleghi. Google afferma che la nuova funzione di chiamata Meet è ‘progettata per essere un’esperienza continua tra uno o più partecipanti’.

La funzione, che inizierà a essere implementata ora, non sarà limitata solo a Gmail, con Google che afferma che le sue funzioni di chiamata estese arriveranno anche a tutte le opzioni di Workspace. Ciò include una nuova ‘modalità compagno’ per Google Meet in uscita da novembre 2021 che consentirà agli utenti di partecipare senza problemi alle riunioni dal proprio dispositivo personale sfruttando al contempo l’audio e il video.

Altrove, Google ha anche rivelato che Google Meet riceverà presto sottotitoli tradotti dal vivo, disponibili in inglese, francese, tedesco, spagnolo e portoghese ‘più tardi quest’anno’, con altre lingue in arrivo.