samsung-galaxy-z-fold-2-pieghevoli-nuove-funzionalita

Samsung ha recentemente lanciato il Galaxy Z Fold 3 e il Samsung Galaxy Z Flip 3, ma la società non ha dimenticato i suoi vecchi smartphone pieghevoli, poiché sta lanciando un aggiornamento che aggiunge una serie di funzionalità software dai nuovi smartphone.

Soprannominato One UI 3.1.1, questo aggiornamento è in arrivo su Samsung Galaxy Z Fold 2, Samsung Galaxy Z Flip 5G, Samsung Galaxy Z Flip e Samsung Galaxy Fold, quindi in altre parole tutti i vecchi device pieghevoli Samsung, mentre i nuovi modelli hanno già questo software.

Samsung sta aggiornando i suoi device pieghevoli

Un’interfaccia utente 3.1.1 include una vasta gamma di funzionalità, tra cui ‘Trascina e Dividi’, che ti consente di trascinare un collegamento per aprirlo sulla stessa schermata della finestra corrente che stai visualizzando. Sarà disponibile per tutti gli smartphone pieghevoli Samsung.

Poi c’è ‘Multi-Active Window’, che ti consente di visualizzare tre app contemporaneamente sullo schermo. Questa funzione è destinata a tutti i modelli Samsung Galaxy Z Fold. Questi device avranno anche una modalità ‘Ruota tutte le app’, che costringe le app a ruotare in modo che corrispondano all’orientamento dello smartphone, anche se sono progettate per essere bloccate in un orientamento specifico.

Altre funzionalità aggiunte alla gamma Galaxy Z Fold includono la possibilità di personalizzare le proporzioni di qualsiasi app e la possibilità di visualizzare l’elenco dei messaggi a sinistra e una conversazione selezionata a destra nell’app Messaggi, anziché vederne solo una degli schermi alla volta.

Ogni pieghevole Samsung, ad eccezione del Galaxy Fold, avrà anche la possibilità di forzare il funzionamento della modalità Flex, anche per le app che non sono ufficialmente compatibili con esso. Ciò significa che il video verrà mostrato su una metà dello schermo e i controlli di riproduzione saranno sull’altra.

L’aggiornamento One UI 3.1.1 dovrebbe essere disponibile da ora per tutti i modelli tranne l’originale Samsung Galaxy Fold, che dovrebbe arrivare una settimana dopo.