playstation-5-nuovo-modello-dissipatore-piccolo

Un nuovo modello di PS5 sta apparendo in Australia, Giappone e parti degli Stati Uniti, con un nuovo design dello stand e una misteriosa riduzione di peso. Grazie a un video di smontaggio dello YouTuber Austin Evans, il mistero è stato ora risolto: Sony ha cambiato il dissipatore di calore che aiuta a raffreddare la PS5.

Il nuovo dissipatore di calore è significativamente più piccolo dell’originale e compensa l’intera riduzione di peso di 300 grammi, secondo Evans. Non è chiaro il motivo per cui Sony abbia sostituito il dissipatore di calore così presto nel ciclo di vita della PS5, ma Evans nota che la sua particolare unità si è surriscaldata di conseguenza, con temperature di scarico posteriori di circa 3-5 gradi più alte. Ciò potrebbe essere dovuto alla varianza di produzione, però.

PlayStation 5 di Sony pesa di meno ma scalda di più

Sony utilizza questo dissipatore di calore per raffreddare la PS5 e la console ha un tubo di calore con una forma e un flusso d’aria progettati per creare lo stesso livello di prestazioni di una camera di vapore. Il dissipatore di calore, la piastra in rame duro e le alette di dissipazione in alluminio occupano una notevole quantità di spazio all’interno della PS5 e contribuiscono notevolmente alle sue dimensioni complessive.

Evans conclude che le modifiche peggiorano la PS5, a causa del calore extra che ha registrato. La revisione arriva proprio mentre Sony rivela che non venderà più la versione iniziale di PS5. Evans ha aperto solo una versione Digital Edition della PS5, quindi non sappiamo con certezza se Sony abbia anche cambiato l’unità di raffreddamento sul modello con un’unità disco.