netflix-offrira-giochi-dispositivi-mobile-tuo-abbonamento

Netflix sta finalmente facendo luce sulla sua spinta verso i giochi. Come notato da The Verge, Netflix ha confermato in una lettera agli azionisti che offrirà giochi agli abbonati ‘senza costi aggiuntivi’, a partire dai titoli mobili.

La società non ha delineato i giochi che avrebbe offerto, i meccanismi di consegna o le piattaforme che avrebbe supportato. Non ha nemmeno menzionato una data di lancio. Ha solo giustificato la mossa sostenendo che ‘è il momento giusto’ per capire come gli abbonati Netflix apprezzano i giochi.

Netflix: i giochi inclusi nell’abbonamento sono ancora un mistero

Netflix ha anche recentemente esteso un accordo con Shonda Rhimes per includere i giochi, ma non c’è alcuna garanzia che riguardi i giochi per gli abbonati della piattaforma. Il gigante dello streaming in precedenza si affidava a spettacoli interattivi come Black Mirror: Bandersnatch e giochi di Stranger Things.

Un’offerta di giochi Netflix sarebbe una specie di scommessa. Sebbene non ci siano dubbi sul fatto che molti dei suoi abbonati siano giocatori (The Witcher ha successo in parte grazie al riconoscimento dei giocatori, non solo dei lettori), non è chiaro se molte persone si abboneranno solo per avere la possibilità di giocare ad alcuni giochi mobili ‘gratuiti’.

C’è anche la questione della concorrenza. Netflix dovrà competere contro artisti del calibro di Apple Arcade e Google Play Pass, che hanno entrambi avuto tutto il tempo per aggiungere giochi alla loro collezione. Tuttavia, quei servizi si concentrano esclusivamente sui giochi.

Netflix potrebbe avere un vantaggio giocando bene le sue carte: ci sono buone probabilità che tu sia già un abbonato. Infatti, la mossa aumenterá sicuramente la fedeltá degli attuali clienti e spingerá le persone che non hanno ancora un abbonamento a Netflix a provare il servizio.