Postepay: cosa si rischia con i tentativi di phishing, ecco un nuovo messaggio

È capitato molto spesso che gli utenti che utilizzano il web si siano ritrovati ad avere problematiche di vario genere. Purtroppo Internet è un mondo nel quale ci sono tantissime risorse ma anche molti pericoli quando non si è abituati ad utilizzare determinate applicazioni soprattutto.

Le truffe diventano infatti sempre più frequenti ultimamente, soprattutto per far leva sulla grande crisi che sta attraversando il mondo. I truffatori hanno intenzione di imbrogliare gli utenti mandando loro dei messaggi che poi gireranno tramite catene su WhatsApp. Soprattutto gli utenti che hanno una Postepay spesso si ritrovano in problematiche del genere, visto che si tratta della carta più diffusa. Proprio per questo i truffatori hanno una percentuale molto più alta di riuscita del loro tentativo di phishing, il quale non è altro che un messaggio che finge di imitare quelli provenienti dalle varie filiali bancarie italiane.

 

Postepay: ecco il messaggio che fa tremare gli italiani, state molto attenti

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay