Postepay: il messaggio firmato Poste Italiane e solo una truffa

Capita ormai molto spesso di discutere in merito alle problematiche che da sempre caratterizzano il web, luogo dove tutti sanno di poter trovare ciò che gli occorre. Gli utenti ormai utilizzano internet per tutto, soprattutto per la finanza e per gestire i loro risparmi mediante le tante app di banche e filiali varie.

Proprio su questo giocano i truffatori, i quali sanno di poter imbrogliare gli utenti, soprattutto quelli meno esperti. Per questo motivo ad essere presi di mira sono soprattutto coloro che hanno in tasca una Postepay, carta super sicura ma anche la più diffusa in giro. Per questo i malviventi la prendono di mira: le probabilità di riuscita del colpo saranno molto più alte. Il tutto si consuma con i celebri messaggi phishing, i quali riescono ad ottenere spesso info e credenziali d’accesso per i conti correnti. Ecco un nuovo testo che starebbe diffondendo il panico.

 

Postepay: grossi rischi per gli utenti che abboccano al nuovo messaggio phishing

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay