Samsung Galaxy Z Fold Tab Dalla collaborazione tra LetsGoDigital e il designer Sarang Sheth nascono i primi render di quello che potrebbe essere il primo tablet pieghevole di Samsung. Il dispositivo, ancora quasi del tutto sconosciuto, ha iniziato ad attirare l’attenzione in seguito alla registrazione di un brevetto e alla presentazione di un nuovo display flessibile da parte di Samsung. Tenendo conto delle informazioni trapelate, le prime immagini svelano quello che potrebbe essere il design pensato da Samsung per il suo Galaxy Z Fold Tab.

 

Samsung Galaxy Z Fold Tab: il primo tablet pieghevole del colosso potrebbe stupire tutti!

 

Samsung Galaxy Z Fold Tab

Le dimensioni del display del Samsung Galaxy Z Fold Tab potrebbero essere particolarmente ampie e potrebbe essere assente il display secondario da riporre nella parte posteriore per via della capacità del dispositivo di piegarsi verso l’esterno e verso l’interno. La possibilità di assumere posizioni differenti e di ruotare le due porzioni laterali del display verso l’esterno, oltre a offrire un impatto estetico particolarmente interessante, si mostra funzionale alla creazione di un secondo alloggiamento per la S Pen.

Samsung Galaxy Z Fold TabCom’è possibile notare dall’immagine, il Samsung Galaxy Z Fold Tab potrebbe permettere di inserire lo stilo nella fessura creata dalle due porzioni del display rivolte verso la parte esterna.

blankQuando del tutto aperto, invece, lo stilo potrebbe essere affiancato alla parte laterale del dispositivo.

Le immagini, seppur create tenendo conto delle informazioni presenti in brevetto, potrebbero non raffigurare la realtà. Samsung non ha ancora rivelato alcun particolare e anche il nome ufficiale del dispositivo è al momento sconosciuto. L’attesa darà comunque l’opportunità di venire a conoscenza di maggiori dettagli riguardo il nuovo pieghevole Samsung.