blank

Huawei ha annunciato oggi la nuova linea di MateBook 14, il notebook creato per gestire al meglio non solo la propria quotidianità, ma anche la propria attività lavorativa. Grazie a numerosi aggiornamenti rispetto al modello precedente, l’azienda cinese è riuscita a creare un nuovo prodotto in grado di competere ad alti livelli sul mercato e di fornire agli utenti un’esperienza fluida e senza compromessi.

“In Huawei continuiamo a innovare nei prodotti per offrire ai nostri utenti device performanti e versatili e il laptop, strumento di lavoro, ma anche compagno di intrattenimento, è necessario per vivere al meglio la quotidianità tecnologica in tutti gli scenari, dall’ufficio alle mura domestiche – ha commentato Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Huawei CBG Italia Il nostro obiettivo è quello di completare la nostra MateBook Series con PC sempre più leggeri e potenti, che si adattino alle abitudini dei nostri utenti, grazie a funzionalità intelligenti sempre più avanzate.”

 

Gli aggiornamenti per design e potenza di calcolo

Il nuovo MateBook 14 si presenta in un design leggero e minimalista: dotato di bordi sottili di 4,9mm, il display 2K FullView 3:2 presenta un rapporto schermo/corpo del 90% per un’esperienza visiva coinvolgente, così come il supporto multi-touch. Il nuovo design termico con HUAWEI Shark-Fin Fans fornisce un raffreddamento più efficace per consentire al notebook di sfruttare completamente i processori Intel Core di 11a generazione con il quale è stato aggiornato.

blank

Huawei Share, Multi-screen Collaboration e PC Manager sono solo alcune delle caratteristiche e del software presente a bordo, assieme anche alla Eye Comfort Mode, al Fingerprint Power Button e ad un adattatore di alimentazione tascabile per supportare le diverse esigenze di chi lavora in movimento. L’elegante chassis in metallo sabbiato con un processo unico per produrre una superficie liscia e lucida, i 15,9 mm di spessore e 1,49 kg di peso rendono il device perfetto per essere usato in mobilità, con un look deciso e solido allo stesso tempo.

Infine, il nuovo processore Intel Core Processor i7-1165G7 di 11a generazione, accoppiato con 16Gb di ram DDR4 in modalità dual-channel e 512GB di memoria SSD consentono all’utente di gestire anche le applicazioni più pesanti come quelle legate al mondo del design, come la suite Adobe o anche una piccola e limitata gestione del montaggio video con Premiere Pro e altri software dedicati.

Rimanete sintonizzati sul nostro sito per non perdervi le ultime news riguardo il mondo della tecnologia!