netflix-gaming-nuovo-settore

Netflix è il primo servizio streaming in abbonamento al mondo. Al momento si occupa solo di contenuti video, ma il numero di abbonati paganti è comunque più alto anche di altri generi di piattaforme, come Spotify. Questa posizione di dominanza gli ha permesso negli anni di crescere molto ed esplorare alcuni contenuti più particolari, come gli anime di recente.

A Netflix questo non basta però e infatti ha deciso di iniziare anche a muoversi completamente fuori dal settore di appartenenza. Secondo alcuni rapporti starebbe lavorando per entrare nel mondo del gaming. A supporto di questa strategia c’è l’apertura di una posizione lavorativa per un esperto di tale settore. I dettagli sono al momento pochi, ma è praticamente ufficiale.

 

Netflix e il mondo del gaming

Secondo altri rapporti, Sembra che Netflix voglia sostanzialmente offrire qualcosa di molto simile ad Apple Arcade ovvero un sistema di giochi senza pubblicità e senza microtransazioni. Rimane comunque un aspetto fin troppo vago alla stato attuale. Per esempio, non è neanche chiaro che giochi voglia proporre, se originali o di terze parti.

Il mondo del gaming è un mercato in continua espansione quindi ci sono margini per entrarci e cercare di avere successo. Detto questo, è molto difficile riuscirci e basta vedere i fallimenti clamorosi di Amazon e Google. Si tratta di due tra le compagnie più ricche in assoluto eppure i loro tentativi non hanno portato a niente. Sarà interessante vedere come Netflix cercherà di farsi posto tra i grandi nomi del gaming e se effettivamente riuscirà a fare qualcosa di concreto.