vaccini-covid-lotteria-milione-dollari

Iniziare con un piano vaccinale è relativamente facile, il problema è portarlo avanti con costanza. A un certo punto i numeri continueranno a scendere e non perché non c’è più nessun da farsi vaccinare, ma perché rimarranno fuori solo gli indecisi o è contrario. Per questo motivo i governi cercano degli incentivi per spingere le somministrazione dei vaccini di Covid-19.

Negli Stati Uniti, l’Ohio ha deciso di dare vita a una sorta di lotteria dei vaccini. In sostanza, a messo a disposizione 5 milioni di dollari che equivalgono a 5 premi diversi da un milione ciascuno. Questo vuol dire che 5 persone a caso che si faranno vaccinare avranno la possibilità di vincere tale somma.

Il risultato di questa operazione? Che già il secondo giorno dopo l’annuncio c’è stato il record di somministrazioni in un giorno rispetto alle settimane precedenti. 25.400 dosi di vaccini Covid-19 inoculate a fronte di una popolazione di 11 milioni.

 

Vaccino Covid-19: spingere alle somministrazioni con un premio in denaro

Le parole dell’assessore alla salute del paese sulla lotteria dei vaccini: “Non solo abbiamo raggiunto il nostro obiettivo di aumentare la consapevolezza e l’interesse del pubblico, ma abbiamo rallentato quello che era un costante declino, e in alcuni gruppi di età stiamo assistendo a un nuovo aumento. Questo sta facendo esattamente quello che volevamo che facesse.”

Questo premio vale per chi ha più di 18 anni, ma c’è anche dell’altro per la fascia dei più piccoli a cui sarebbero destinati i vaccini Covid-19. Per chi ha tra i 12 e i 17 anni e si fa vaccinare ha la possibilità di vincere una su cinque borse di studio per i college o le università statali.