Instagram pronomi di genereStati Uniti, Canada, Australia e Regno Unito sono al momento i soli Paesi nei quali Instagram ha introdotto una novità che dimostra l’intenzione di rendere la piattaforma quanto più inclusiva. I pronomi di genere sono adesso disponibili e ogni utente ha la possibilità di indicare quelli che ritiene più opportuni decidendo, inoltre, se rendere l’informazione pubblica o visibile soltanto ai propri follower.

Instagram sempre più attento all’inclusività: sul Social arrivano i pronomi di genere!

 

 

Ogni iscritto a Instagram ha la possibilità di personalizzare il proprio profilo e selezionare i pronomi di genere che desidera scegliendo di rendere l’informazione consultabile da tutti gli utenti o esclusivamente ai propri follower. Nel caso degli iscritti che non abbiano ancora raggiunto la maggiore età l’impostazione sarà però automaticamente resa privata dalla piattaforma. Instagram permette di modificare l’informazione e di gestirne gli aspetti legati alla privacy in qualsiasi momento accedendo alla piattaforma e cliccando su “Modifica Profilo”.

La funzionalità introdotta da Instagram mira a fare della piattaforma un luogo ancora più inclusivo. Dando l’opportunità a ogni utente di indicare i pronomi di genere che preferisce, Instagram, oltre a dimostrare ancora una volta la sua attenzione al fine di garantire il benessere degli iscritti, favorisce l’adozione di atteggiamenti rispettosi e adeguati tra gli utenti.

L’iniziativa non è del tutto nuova in quanto già adottata da ulteriori piattaforme, tra le quali anche Facebook.

La novità sarà presto disponibile anche in altri Paesi. Instagram rilascerà nuovi aggiornamenti tramite i quali saranno apportate alcune modifiche e introdotte nuove funzionalità. Si prevede una modifica dell’interfaccia tramite la quale sarà nascosto il numero degli utenti che hanno visualizzato le Storie e l’arrivo di una nuova funzione che permetterà di condividere foto e video anche da Instagram web.