Clubhouse

Clubhouse è una piattaforma di comunicazione vocale che era riservata solo per gli utenti iOS, ma da qualche tempo pare sia iniziata la fase di test anche su Android. Nonostante il calo dei download ad aprile, sono veramente tante le persone che stanno aspettando che l’app possa essere scaricata anche per Android. Inoltre, ci sono anche tanti altri competitor che hanno deciso di mettere i bastoni fra le ruote all’ormai nota app. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

 

Clubhouse: ecco quando arriverà su Android

Come detto anche tramite un post pubblicato sul blog, il quale raccoglie le note di rilascio della piattaforma, Clubhouse avrebbe già chiuso la beta test ad alcuni utenti che hanno smartphone o tablet con il sistema operativo Android. Dunque, da come si può capire dalle parole diffuse dal team, sembra che ci saranno altri tester, così da allargare sempre di più la cerchia di persone che stanno incominciando ad usarla, andando anche a correggere eventuali bug.

Inizialmente, la notizia arriva finalmente dopo alcuni mesi dedicati all’app per Android, che risalgono a gennaio 2021. Dopo che i creatori dell’app hanno ricevuto i fondi utili, la società ha fatto degli investimenti importanti anche per rendere disponibile il social network anche sulla tecnologia Android.

Tuttavia, il team non si è ancora sbilanciato su una possibile data ufficiale d’uscita ma, essendo che la beta test si è conclusa e parliamo solamente dei dettagli, l’attesa potrebbe finire davvero a breve. Mentre, resta in sospeso la situazione degli inviti per accedere al social.

VIALibero Tecnologia