Iliad

Iliad tra pochi giorni celebrerà il suo terzo compleanno in Italia. In questi 36 mesi di attività il provider francese si è fatto riconoscere agli occhi dei clienti con la oramai celebri tariffe low cost dedicate al campo della telefonia mobile. A breve però una nuova rivoluzione potrebbe interessare Iliad e i suoi abbonati: l’impegno in prima linea nel settore della telefonia fissa. 

 

Iliad, in arrivo la rivoluzione telefonia fissa e Fibra ottica

Iliad metterà a disposizione di tutti gli utenti una serie di offerte dedicate anche alla Fibra Ottica. I rumors degli ultimi mesi ed anche le richieste da parte del pubblico hanno quindi una conferma formale. La strategia commerciale del provider francese con la telefonia fissa dovrebbe essere speculare a quella della telefonia mobile con tariffe caratterizzate da prezzi in forte ribasso.

Per garantire copertura omogenea del territorio con la sua Fibra ottica, Iliad ha scelto come partner Open Fiber. Proprio come accade con altri operatori, tra cui WindTre e Fastweb, sarà la società di Enel e CDP a fornire assistenza logistica ad Iliad per l’effettiva distribuzione delle rete sul suolo italiano.

Dato che dallo scorsa estate, la stessa Iliad può anche contare sull’avvenuta autorizzazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, ad ora l’unico dubbio è quello relativo ai tempi per il rilascio delle prime tariffe.

L’operatore francese non ha ancora dettato una roadmap per il lancio della Fibra ottica in Italia. Tuttavia, alcuni dirigenti di Iliad guardano all’estate come primo momento utile per il lancio della telefonia fissa.