Honor, Honor 50, Honor 50 Pro, Huawei, P50, P50 Pro, GMS, Android

Il debutto ufficiale della famiglia Honor 50 è atteso il prossimo maggio. I device rappresentano i primi flagship veri e propri realizzati dopo l’indipendenza da Huawei. Questo significa che il brand ha lavorato in autonomia per lo sviluppo e per la realizzazione al fine di creare una famiglia di smartphone completa.

Al fianco di Honor 50 sono attesi anche la versione Pro e soprattutto la versione Pro Plus. Quest’ultima è stata recentemente avvistata sulla piattaforma Master Lu e i risultati sono stati riportati su Weibo.

Dalla piattaforma emergono le principali specifiche tecniche di Honor 50 Pro Plus che sono di assoluto livello. Se le caratteristiche dovessero essere confermate, il device sarà caratterizzato da un display da 6.79 pollici dotato di una risoluzione da 2K e refresh rate a 120Hz. Il display inoltre sarà impreziosito dalla doppia fotocamera frontale inserita in un notch dalla forma ovale.

Honor 50 Pro Plus sarà il flagship assoluto del produttore

Per quanto riguarda il SoC, possiamo aspettarci la presenza del Qualcomm Snapdragon 888 supportato da memorie RAM LPDDR5 RAM e unità di memoria interna UFS 3.1. La batteria sarà da 4400mAh con supporto alla ricarica rapida a 66W con il cavo e a 50W in modalità wireless.

Honor 50 Pro Plus inoltre, sarà il camera-phone di riferimento per il produttore. Infatti ci aspettiamo un modulo fotografico composto da quattro ottiche con sensore principale da 50 megapixel, lente ultra-wide da 13MP, teleobiettivo da 8MP e sensore ToF. La fotocamera frontale principale sarà da 32MP e a supporto troverà spazio un sensore da 8MP, probabilmente per rilevare la profondità di campo nei selfie.

Infine, sembra che Honor potrebbe lanciare il device in versione Global con la nuova versione della Magic UI basata su Android 11 e con il supporto ai Google Mobile Services. Non resta che attendere maggiori dettagli sulla data di presentazione per scoprire ufficialmente i device.