tesla-incidente-mortale-incendio

Recentemente negli Stati Uniti c’è stato un incidente strano da parte di una Tesla che ha causato due morti. nello stesso periodo anche in Cina c’è stato un alro incidente mortale dove una donna ha perso la vita alla guida di un auto elettrica del marchio statunitense. Se gli incidente sono di per sé una cosa normale, il problema in questo caso riguarda gli incendi.

Si potrebbe pensare che auto elettrica sia più sicura di una benzina, ma non è esattamente così. Come per gli smartphone la batteria risulta un componente pericoloso, per le macchine elettriche lo sono ancora di più. Questo incidente infatti, come il precedente, ha visto l’auto di Tesla bruciare con furia a causa delle batterie.

Un altro aspetto che accomuna i due incidenti è che apparentemente nessuno dei due veicoli aveva la guida autonoma inserita. Nel caso cinese, è stata vista la vettura tentare un sorpasso dell’auto prima di andare a sbattere contro un muro. La tecnologia di Tesla quindi non è imputabile.

 

Tesla: un altro incidente mortale

Tesla si è subito offerta di collaborare con le autorità locali per chiarire eventuali dubbi su quanto sia successo. Una risposta quasi scontata visto gli attuali problemi di pubblicità che ha il marchio in Cina. Anche nell’incidente negli Stati Uniti è stato così. Le autorità, quando erano giunte sulla scena dell’incidente avevano chiamato la compagnia per avere dei suggerimenti su come spegnere l’incendio. La risposta è stata di aspettare che si sarebbe spento da solo. Questo è sicuramente il problema più grave delle vetture in questione.