incentivi auto 2021 76 milioni di euro

Grazie agli incentivi dell’ecobonus, numerosi cittadini italiani hanno potuto acquistare in maniera agevolata una nuova auto e, in questo modo, è stato inoltre supportato il mercato automobilistico. I fondi del 2021 nella fascia 61-135 g/km di CO2 sono terminati ma, secondo quanto è emerso, sono in arrivo ulteriori 76 milioni di euro.

 

Incentivi auto: in arrivo nuovi fondi fino a 76 milioni di euro

Dopo numerose richieste al Governo per sostenere il settore automobilistico, sono in dirittura d’arrivo ulteriori fondi. Nello specifico, si tratta di ben 76 milioni di euro e sono già in fase di distribuzione e saranno disponibili sulla piattaforma ecobonus.mise.gov.it. Secondo quanto dichiarato, questi fondi derivano da una riprogrammazione di risorse residue già stanziate per l’anno 2020 nei decreti Rilancio e Agosto, nonché nel fondo Ecobonus.

Anche in questo caso, i fondi andranno divisi in base alla fascia di emissione di CO2 dei veicoli. Andando più nel dettaglio, ci saranno 56 milioni di euro per la fascia di emissione 0-60 g/km che confluiranno nel fondo Ecobonus M1 2021, 13 milioni di euro per la fascia di emissione 61-135 g/km che confluiranno nel fondo Legge di Bilancio 2021 M1, 2 milioni di euro per la fascia di emissione 0-60 g/km – extrabonus che confluiranno nel fondo Legge di Bilancio 2021 M1 e, infine, 260 mila euro che confluiranno nel fondo Ecobonus L 2021.

Più in là sarà invece attivato “il fondo decreto Rilancio Residuo 2020 M1 per la fascia di emissione 0-135 g/km, con un importo pari a circa 5 milioni di euro.” Vi ricordiamo che ad inizio anno, i fondi degli incentivi auto erano pari a 250 milioni di euro, ma questi ultimi erano terminati il 9 aprile.