The Umbrella Academy

Dopo l’uscita della seconda stagione di The Umbrella Academy su Netflix a luglio, su questa serie TV è sceso il silenzio. Nessuna notizia in merito al suo sequel tanto annunciato. Tant’è che molti si stanno chiedendo che fine abbiano fatto i sette fratelli adottati. La risposta di Tom Hopper, alias Luther, ha rotto il silenzio, ma quello che ha detto non ci è affatto piaciuto.

Chi ha coraggio ci segua per scoprire il destino che ha colpito The Umbrella Academy. Non sarà piacevole, ma come si suol dire: meglio una brutta verità che una bella bugia.

 

Tom Hopper delude tutti con la sua dichiarazione su The Umbrella Academy 3

È stata un po’ una delusione per tutti leggere la dichiarazione di Tom Hopper in merito al destino di The Umbrella Academy 3. L’attesa per la nuova stagione sta scaldando tutti i fan che non vedono l’ora di poter vedere i nuovi episodi. Anche perché gli amanti della serie da luglio ad oggi chissà quante volte avranno visto e rivisto quelli della seconda stagione.

Tuttavia non è solo colpa dei produttori e del cast, il vero colpevole è il Covid-19 che sta sconvolgendo i piani di molti titoli in programma. In un’intervista a Collider, Tom Hopper ha rivelato: “Penso che inizialmente avremmo dovuto girare un po’ prima. Non sono sicuro. L’unica cosa buona che ne è venuta fuori è che mi ha permesso di girare Resident Evil perché Resident Evil probabilmente sarebbe stato in contrasto con The Umbrella Academy, ma poi questo mi ha permesso di girarlo”.

Quindi Hopper si è lasciato scappare che le riprese sono in forte ritardo, non solo a causa della pandemia, ma forse anche per un po’ di negligenza. Inoltre l’altra affermazione che ha spaventato tutti in merito a The Umbrella Academy 3 riguarda i nuovi episodi: “Non ne abbiamo tutti e 10, ma ne abbiamo avuti una buona parte“.

Insomma l’attesa sarà ancora lunga. Meglio concentrarsi per ora su queste 4 serie TV Netflix davvero speciali.

VIAVia