La serie Galaxy Z di Samsung si trova indubbiamente molto avanti rispetto ai competitors per quanto riguarda lo sviluppo di smartphone con display pieghevoli.

La serie che però attualmente conta due diversi tipi di foldable potrebbe ampliarsi già durante il prossimo anno, con un tablet che avrà una configurazione tri-fold, ovvero con due cerniere invece che una. Il Galaxy Z Fold Tab potrebbe infatti arrivare nel Q1 2022. Ecco i dettagli.

 

Samsung potrebbe presentare il Galaxy Z Fold Tab nel Q1 2022

Secondo le fonti di GizmoChina, questo dispositivo sarà lanciato come Galaxy Z Fold Tab durante il Q1 2022, anche se precedenti fughe di notizie parlavano già del 2021. Il team marketing di Samsung potrebbe però pensare di mostrare un video teaser durante l’evento di presentazione di Galaxy Z Fold3 e Galaxy Z Flip 3, che dovrebbe avere luogo all’inizio di agosto.

Oltre alla sua doppia piegatura, Galaxy Z Fold Tab dovrebbe poter contare sul supporto alla nuova S-Pen (in uscita assieme al Galaxy Z Fold3) e ovviamente anche una protezione UTG (vetro ultrasottile) del display migliorata rispetto all’attuale generazione. Tuttavia, le reali specifiche su cui il Galaxy Z Fold Tab potrà contare, le scopriremo solamente avvicinandoci alla data di lancio.

Vi ricordo, che il prossimo 28 aprile 2021 avrà luogo l’evento Unpacked. Dopo aver svelato la famiglia degli S21 a gennaio, questa volta tocca ai computer portatili. Sono almeno due gli indizi che lo lasciano pensare. Il primo arriva direttamente dalla grafica utilizzata per l’invito ai media: una porta in azzurro riflette la sua ombra sul pavimento, così da disegnare una sagoma che riprende lo chassis di un notebook. Non ci resta che attendere per avere maggiori dettagli.