WhatsApp: truffa che ruba gli account in corso, ecco l'allarme della PoliziaIn passato, il passaggio ad un nuovo dispositivo implicava che avresti perso la maggior parte dei tuoi dati. Nel tempo, è diventato più facile trasferire file, impostazioni e contatti, ma ad una condizione: avere lo stesso sistema operativo. Adesso non più. WhatsApp sta lavorando per rendere questa procedura incredibilmente facile e intuitiva.

Se passi ad un nuovo smartphone Android, le conversazioni e i contenuti multimediali di WhatsApp sono ripristinati automaticamente grazie a un backup su Google Drive. Mentre se decidi di acquistare un iPhone, non esiste un modo ufficiale e abbastanza semplice per ripristinare le conversazioni e i contenuti multimediali dal tuo vecchio dispositivo Android. Secondo quanto riferito, WhatsApp sta cercando di correggere questa problematica. Presto l’azienda permetterà di trasferire automaticamente la cronologia delle chat.

WhatsApp: perdere i dati da un dispositivo all’altro non sarà più un problema

Non è un mistero che WhatsApp stia lavorando per consentire agli utenti di chattare da vari dispositivi utilizzando lo stesso numero. Sebbene non sia del tutto chiaro come verrà implementata questa funzione, ha senso che WhatsApp consenta anche il backup multipiattaforma. Infatti, sia che si utilizzino vari dispositivi contemporaneamente o che si passi semplicemente da uno all’altro, la modalità per accedere e sincronizzare le conversazioni tra i dispositivi dovrebbe essere piuttosto simile.

La funzione non è ancora disponibile, ma nuove informazioni trapelate online indicano che gli utenti potranno migrare chat e dati da iOS ad Android e viceversa. Sembra che il processo non sia automatizzato, almeno per ora. Infatti, avrà bisogno di essere attivato manualmente. È essenziale tenere presente che la funzionalità non è ancora disponibile, quindi potrebbe funzionare in modo diverso quando arriverà ufficialmente per tutti i dispositivi.