whatsapp-payments-pay-soldi-money-india-documenti-iphone-12-epic-games

Sono previsti una serie di aggiornamenti per WhatsApp nel corso dei prossimi mesi. La chat di messaggistica istantanea introdurrà nel sistema alcune funzioni rivoluzionarie. Tra queste funzioni vi è anche il tool che garantisce la possibilità di effettuare e ricevere pagamenti online.

 

WhatsApp Pay, come cambia la chat con la funzione dei pagamenti

Gli sviluppatori del sistema di messaggistica sono al lavoro per rendere operativa la nuova estensione WhatsApp Pay. Nel corso di queste ultime settimane, i servizi per i pagamenti online sono già in via di sperimentazione in alcune nazioni, tra Brasile ed altre aree del Sud America.

L’obiettivo degli sviluppatori di WhatsApp è quello di emulare il modello già vincente di PayPal. Proprio come già possibile attraverso i profili PayPal, gli utenti avranno la possibilità di associare al loro account WhatsApp alcuni strumenti di pagamento, tra carta di credito o di debito. Una volta associati gli strumenti di pagamenti, sarà possibile inviare o ricevere soldi in pochi click.

L’estensione WhatsApp Pay sarà operativa sia per le transazioni monetarie tra singoli utenti, sia per le transazione tra singoli utenti e gli account Business. Attraverso quest’aggiornamento della chat, gli sviluppatori desiderano creare alcuni negozi virtuali su WhatsApp. In tal modo, professionisti e partite IVA avrebbero maggiore flessibilità nel vendere i loro prodotti e i loro servizi.

Per far sì che la piattaforma dei pagamenti di WhatsApp sia operativa, un ruolo determinate è affidato alla sicurezza. Il team della chat ha già deciso di promuovere la crittografia end-to-end anche a difesa delle transazioni monetarie.