Spotify live audioIl fenomeno Clubhouse non ha lasciato indifferenti i rivali del settore, ma non solo. Le principali piattaforme di messaggistica, i Social e colossi come Spotify hanno deciso di seguire la strada avviata dalla nuova app dedicata allo scambio di conversazioni vocali copiandone alcune funzioni.

Telegram e Twitter, ad esempio, hanno già introdotto apposite funzionalità attraverso le quali gli utenti hanno la possibilità di creare delle “stanze” nelle quali poter comunicare attraverso i messaggi vocali. Facebook, poi, dovrebbe procedere con il lancio di una piattaforma inedita interamente dedicata alle conversazioni audio. Mentre Instagram potrebbe a breve proporre una sezione riservata ai vocali. Spotify, invece, sembra intenzionato a imitare Clubhouse in maniera più originale. Con l’obiettivo di tener testa al rivale e migliorare l’esperienza utente, rivolge infatti la sua attenzione ai live audio per gli appassionati di sport.

Spotify pensa ai live audio per commentare in diretta sport e musica!

 

Spotify guarda allo scambio vocale introdotto da Clubhouse con particolare interesse e pur non creando una nuova sezione dedicata alla messaggistica tra utenti pensa a una soluzione tramite la quale consentire ai creatori di contenuti di comunicare in tempo reale con il loro pubblico.

Al fine di proporre una novità originale, quindi, Spotify potrebbe procedere in tempi relativamente brevi con l’introduzione dei live audio. La funzionalità offrirebbe agli utenti la possibilità di creare delle dirette solo audio.

L’acquisizione da parte di Spotify della società sviluppatrice di Locker Room, piattaforma dedicata agli eventi sportivi che consente di commentare in diretta, lascia supporre che, almeno in un primo momento, il colosso della riproduzione di musica in streaming possa avere intenzione di proporre dei live audio dedicati esclusivamente allo sport. In seguito, però, tutti gli utenti potrebbero avere la possibilità di avviare le dirette e commentare gli argomenti desiderati.