Stranger Things: dopo tanti falsi allarme arriva la grande notizia

Nuova stagione sì, o nuova stagione no? È questo il grande dubbio che ci pervade dall’inizio della pandemia. Un anno fa infatti giunse in tutto il mondo quello che oggi è l’ormai conosciuto coronavirus. Da quell’istante le riprese di tutte le serie tv e film sono state interrotte bruscamente. Tra queste non può mancare una delle opere cinematografiche più conosciute con protagonista Millie Bobby Brown, Stranger Things. È proprio la ragazza di 17 anni che negli ultimi mesi ha stimolato la curiosità di tutti attraverso un post su Instagram diretto a Sadie Sink. Ella scrisse: “Mentre ci salutavamo, ho dato alla mia migliore amica un enorme abbraccio e le ho detto che le voglio tanto bene. Sorelle per sempre.!”. Fortunatamente nulla di preoccupante come si pensava inizialmente. La nuova stagione arriverà a breve.

Stranger Things: grandi novità da Netflix?

Anche Joe Keery ha confermato l’arrivo della quarta parte di Stranger Things. In che modo? L’uomo ha pubblicato su Instagram un nuovo manifesto togliendoci ogni tipo di dubbio.

Come dicevamo nel primo paragrafo, le riprese di Stranger Things sarebbero dovute cominciare a gennaio 2020, per poi terminare verso agosto (almeno stando alle parole di TVLine). Ovviamente però, a causa del Covid-19, le cose sono cambiate. Ciononostante i fratelli Duffer hanno dichiarato: “Siamo entusiasti di poter ufficialmente confermare che le riprese della quarta stagione di Stranger Things sono attualmente in corso – e ancora più felici di annunciare il ritorno di Hopper! Anche se forse questa non è proprio una buona notizia per il nostro “Americano”, che al momento è imprigionato lontano da casa nelle nevose terre desolate di Kamchatka.”