Ethereum

Ethereum è la seconda criptovaluta per dimensione nel mercato degli investimenti digitali. Si parla di circa 200 miliardi di dollari contro i 1.000 miliardi di dollari del Bitcoin. Il suo trend al rialzo costante e l’annuncio di un prossimo aggiornamento al suo network fanno promettere davvero bene. Ecco tutti i dettagli della criptovaluta che guarda al futuro.

 

Ethereum e il futuro aggiornamento del suo network

Tra le criptovalute che in questi ultimi mesi stanno facendo parlare molto di sé c’è Ethereum. Se il Bitcoin è visto come l’oro delle monete digitali, Ethereum può essere paragonato all’energia in quanto questa criptovaluta alimenta la blockchain.

Proprio per questo l’annuncio di un nuovo aggiornamento per il suo network sta facendo puntare ancora di più i riflettori su di sé. Si chiama EIP-1559 e avvicinerà Ethereum al Bitcoin basandosi sul limite di offerta.

In sostanza questo update ridimensionerà profondamente il ruolo dei miner che prima erano i protagonisti. Semplificando il calcolo delle commissioni da pagare per i servizi finanziari decentralizzati, sarà stabilita una commissione che gli agenti verseranno prima che venga eliminata definitivamente.

Tutto ciò cambierà la percezione degli investitori riguardo a Ethereum. Questo aumenterà le categorie da cui arriveranno gli investimenti. Pare che ci siano aziende interessate a riservarsi una posizione all’interno di questo asset. Addirittura alcune avrebbero già investito scegliendo Ethereum come salvadanaio per eventuali emergenze.

Ecco perché questa criptovaluta guarda al futuro. Capace di cambiare pelle e sostanza non sarà più visto come un asset speculativo, ma come una commodity digitale. Non è detto che in futuro anche gli Istituti di Credito non comincino ad affacciarsi al mondo di Ethereum.

Intanto sono già molte le novità che stanno raggiungendo i fan, o meglio gli investitori di questa criptovaluta. Non è da molto infatti la notizia che proprio Amazon ora supporta Ethereum nella sua rete blockchain.