fine del mondoBill Gates ha espresso il suo pesiero sulla possibile fine del mondo e su cosa potrebbe scatenarla. Tra le tante teorie formulate da scienziati, scrittori e filantropi, le cause che potrebbero portare alla fine della vita sul nostro pianeta sono le più disparate; guerra, cambiamenti climatici, sovrappopolamento, sembra quasi una macabra lotteria.

Negli ultimi giorni lo stesso Bill Gates ha voluto esprimere il suo pensiero su quelle che potrebbero essere le cause a scinde la fine della vita sulla Terra. Secondo il fondatore di Microsoft infatti le cause che porteranno alla fine del nostro mondo sono principalmente due. Le conseguenze di questi due eventi potrebbero portare a ripercussioni ancora più distruttive di quelle causate dalla pandemia; ecco a cosa si riferisce.

Fine del mondo: ecco la fine secondo Bill Gates

 

Secondo il magnate americano la principale causa che potrebbe portare alla fine del mondo è senza dubbio il cambiamento climatico. A detta del patron di Microsoft lo stravolgimento del clima potrebbe causare fino a cinque volte le vittime causate dal Covid-19 entro il 2100. Un tema questo che su cui hanno posto l’attenzione tantissime figure di spicco sia del mondo scientifico che di quello dell’entertainment, basti pensare alle numerose campagne che un personaggio come Leonardo DiCaprio ha sposato negli ultimi anni.

La seconda motivazione che secondo Bill Gates potrebbe portare la fine del mondo è invece il bioterrorismo. Benché possa sembrare assurdo, o forse poteva sembrarlo fino a un anno fa, la minaccia di un virus che possa causare la fine della vita sulla Terra è una minaccia da non prendere sotto gamba.