Monete

Il mondo della numismatica non conosce crisi. Tutti i collezionisti appassionati di monete antiche e preziose sono sempre alla ricerca di qualche pezzo raro. Sono molte le monete che oggi possono far guadagnare una fortuna a chi le possiede. Alcune però richiedono pazienza e capacità nel riconoscere quale potrà essere il valore futuro per poter ottenere un utile maggiore.

Questa volta ad aiutarvi con le monete antiche saremo noi di Tecnoandroid con questo articolo. È il caso della 500 Lire di Dante Alighieri che già oggi vale parecchi euro, ma secondo esperti del settore il suo prezzo potrà decisamente aumentare. Ecco quanto sarebbe disposto a spendere un collezionista ora per questa moneta e quanto potrà valere in futuro.

 

Tra le monete preziose c’è la 500 Lire di Dante Alighieri, ecco come riconoscerla

Tra le monete che sicuramente sono passate tra le mani di tutti, prima dell’avvento dell’euro, c’è la 500 Lire di Dante Alighieri. Coniata nel 1965 è stata realizzata per celebrare 700 anni dalla nascita di Dante Alighieri noto poeta, scrittore e politico italiano.

Proprio per il motivo della sua produzione rientra tra le monete commemorative che hanno acquistato valore nel tempo. Inoltre influisce molto sulla loro importanza il fatto che furono distribuite e utilizzate in concomitanza con le Caravelle.

Come per tutte le monete celebrative sul dritto riporta l’effige, latinismo in rima utilizzato dal poeta due volte in Paradiso riferito a Beatrice, del volto di Dante Alighieri. Tutt’intorno c’è la scritta “Repubblica Italiana“. Sul rovescio oltre al segno della zecca e al valore stesso della moneta, è rappresentata un’allegoria della Divina Commedia.

Le firme riportate sul diritto di queste monete sono quelle dell’incisore Conassi e dell’artista nonché modellista Alfredo Verginelli. Ma quanto può valere oggi la 500 Lire di Dante Alighieri?

 

Quanto valgono oggi e quanto potranno valere in futuro le 500 Lire di Dante

Come precedentemente menzionato, il valore di questa moneta non solo è dovuto al significato celebrativo che ha in sé, ma c’è anche un altro aspetto che ne conferisce la preziosità. Infatti, a differenza della 500 Lire del Centenario dell’Unità, queste monete sono circolate insieme alle Caravelle che come unicità e valore sono incredibilmente uniche. Questa coincidenza, per riflesso, ha dato estrema preziosità alla 500 Lire di Dante Alighieri.

Queste monete oggi possono valere fino a 100 euro. Non sembrerebbe tantissimo, ma con un po’ di pazienza e aspettando qualche annetto, secondo gli esperti aumenterà in modo sostanzioso il suo valore.

Comunque coloro che non dovessero trovare nemmeno una di queste monete a casa, magari potrebbero essere più fortunati nel possedere uno di questi smartphone che valgono una fortuna.