WhatsApp: tre funzioni ormai famosissime ma segrete, ecco come usarle

Non bisogna lasciarsi impressionare da ciò che proviene al di fuori delle note applicazioni che tutti conoscono. WhatsApp infatti, pur essendo una delle migliori applicazioni in giro per il web, riesce a fornire altre opportunità in maniera indiretta grazie alle applicazioni di terze parti. Queste esistono da sempre, ma negli ultimi anni sono migliorate a tal punto da stimolare ancora di più l’interesse degli utenti.

Si tratta infatti di applicazioni che riescono a permettere funzionalità che WhatsApp mai offrirebbe al suo interno. Diverse persone hanno già testato tre nuove opportunità, le quali arrivano grazie ad applicazioni gratuite che al momento risultano anche legali al 100%. Ce ne sono infatti alcune che andrebbero evitate, ma non queste che siamo per descrivervi nel paragrafo successivo.

 

WhatsApp: ecco le tre funzionalità che non potete non conoscere, sono segrete per il 70% del pubblico

La prima funzionalità nascosta di cui gli utenti WhatsApp possono usufruire semplicemente scaricando l’applicazione di terze parti dal web, comprende la possibilità di passare da invisibili in chat. Grazie ad Unseen infatti potrete intercettare tutti i messaggi leggendoli ugualmente, anche se al di fuori di WhatsApp. In questo modo non risulterete mai online e soprattutto non aggiornerete l’ultimo accesso.

Un’altra soluzione da non mancare è quella che comprende l’opportunità di recuperare i messaggi eliminati di proposito. L’applicazione prende il nome di WAMR, la quale riuscendo a registrare le notifiche in entrata con il relativo contenuto vi permetterà di non perdervi alcun messaggio.

Infine ecco Whats Tracker, l’applicazione perfetta se volete sapere quando una persona entra o esce da WhatsApp. Tenendola attiva in background riceverete una notifica ogni qualvolta la persona da voi monitorata sceglierà di entrare uscire dall’applicazione.