Vodafone Italia ha ufficializzato di aver aperto la vendita dei suoi servizi di rete fissa in rete FTTH in sei nuove città in tutta la Penisola, tramite la partnership con Open Fiber.

Secondo le ultime indiscrezioni, l’operatore rosso ha ufficializzato in questi giorni la vendita dei suoi servizi FTTH nei comuni di Bergamo, Como, Imperia, Pesaro, Monopoli e Ragusa. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Vodafone ufficializza la fibra FTTH in 6 nuove città

I nuovi comuni elencati precedentemente sono già presenti nella pagina del sito ufficiale dell’operatore, in cui viene riportata la mappa di copertura in fibra FTTH fino a 1 Gbps e in misto rame fino a 100 Mbps. Così, le sei nuove province si uniscono a una lista di diversi altri comuni già coperti in Fibra FTTH con Open Fiber.

A queste città, secondo quanto riportato nella pagina di Vodafone dedicata alla copertura in Fibra FTTH, si aggiungerà presto il Comune di Cava de’ Tirreni, su cui l’operatore wholesale only Open Fiber ha investito 5 milioni di euro per il cablaggio. La partnership fra Vodafone e Open Fiber consente una velocità di connessione che può raggiungere fino ad 1 Gbps in download e 200 Mbps in upload. 

Le velocità effettive dipendono chiaramente da diversi fattori, come il tipo di dispositivo utilizzato, il tipo di collegamento (cablato o Wi-Fi) e il grado di affollamento della propria rete. Vi ricordo che per scoprire tutte le offerte attualmente disponibili potete dare una sbirciata al sito ufficiale dell’operatore.