blank

Durante la BlizzCon, Blizzard ha rivelato alcune novità di Overwatch 2, secondo capitolo dello sparatutto di successo lanciato nel 2016 e in uscita per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X, Xbox Series S, PC e Nintendo Switch. Sfortunatamente, sebbene Blizzard abbia rivelato un nuovo aspetto del gioco, non ha accompagnato queste informazioni con l’annuncio che più si attende in assoluto: la data di uscita del gioco.

Overwatch 2: tutte le novità tra nuovi look e mappe, tra cui quella dedicata a Roma!

Come forse saprai, questo è il nostro primo sguardo a Overwatch 2 da quando Blizzard ha rivelato il gioco alla BlizzCon 2019. In effetti, non solo non abbiamo visto nulla del gioco da allora, ma non ne abbiamo nemmeno sentito parlare ufficialmente. E secondo alcune indiscrezioni, questo silenzio lo si deve allo sviluppo del gioco, che sta procedendo molto lentamente e non molto bene.

Detto questo, anche se Blizzard non ha sorpreso i fan con un annuncio della data di uscita né ha stupito nessuno con qualcosa di inaspettato, ha condiviso un apprezzabile aggiornamento sul gioco, che includeva i nuovi look per Widowmaker, McCree, Pharah e Reaper, più due nuove mappe.

L’aspetto probabilmente più entusiasmante riguarda una delle due nuove mappe rivelate, che è ambientata a Roma, ma come ci si aspetterebbe, è più basata sulla Roma antica che sulla Roma moderna. E, naturalmente, il Colosseo è incluso. Oltre a Roma, è stata rivelata anche una nuova mappa di New York City.

In Overwatch 2, i giocatori vestiranno i panni degli eroi del mondo in missioni cooperative che li sfideranno a collaborare, potenziarsi e resistere a un’enorme esplosione di minacce in tutto il mondo“, si legge in una presentazione ufficiale del gioco. “I giocatori si sfideranno anche nella prossima evoluzione del gioco competitivo di Overwatch, che porta avanti i risultati dei giocatori esistenti e le raccolte di bottini e presenta l’attuale elenco completo di Overwatch, una nuova generazione di eroi, nuove mappe riconoscibili a livello internazionale che ampliano la portata del mondo, un nuovo tipo di mappa Push e altro“.