WhatsApp: due motivi principali per cui le persone stanno andando via

Per più motivazioni WhatsApp non gode più dello stesso seguito di cui godeva fino a qualche tempo fa. Sia ben chiaro però che il numero di utenti resta sempre il più alto in assoluto, soprattutto rispetto alla concorrenza. Con oltre 2 miliardi la nota piattaforma di messaggistica istantanea resta saldamente in testa alla classifica, anche se durante questi primi mesi del 2021 non sarebbe proprio così.

Telegram avrebbe riportato molti più download rispetto a WhatsApp, quest’ultima colpevole di ospitare suo malgrado troppe truffe e inganni. Purtroppo tale situazione non dipende di certo da WhatsApp, che sta cercando di arginare il fenomeno nel miglior modo possibile. La colpa è solo degli utenti che non hanno altra idea che truffare il prossimo. Questa sarebbe infatti una delle motivazioni per le quali la nota app starebbe perdendo parte del suo seguito. 

 

WhatsApp: gli utenti adesso scappano via a causa delle truffe e anche dell’aggiornamento della privacy

Sono davvero tanti gli utenti che starebbero abbandonando WhatsApp, soprattutto dopo l’ultimo annuncio. Questo, come tutti ben sanno, comprende l’arrivo di un nuovo aggiornamento che modificherà i termini e le condizioni della privacy. In realtà non ci sarebbe nulla da temere visto che si tratterà di modifiche molto marginali, ma tanti sprovveduti hanno deciso per precauzione di abbandonare l’applicazione.

Unitamente a tutto ciò, come anticipato già in alto, ci sarebbe il problema delle truffe che avrebbe fatto scappare moltissime persone. Gli utenti di WhatsApp infatti si sono ritrovati di fronte ad inganni in grado di svuotargli le carte di credito. Tutto ciò però con grande probabilità arriverà anche su Telegram non appena si popolerà di più.