blank

Sostituendo le offerte in uscita a benzina e diesel, l’unica scelta di motori della Micra rivista è un motore a benzina turbo da 1,0 litri conforme alla normativa Euro 6d con una migliore efficienza del carburante ed emissioni ridotte.

Nissan ha aggiornato la sua popolare city ​​car Micra per il 2021

Nissan ha introdotto un motore più efficiente ed ha rielaborato i suoi livelli di allestimento. Il nuovo motore IG-T 92 ha anche un’erogazione di coppia più fluida, afferma Nissan, che consente maggiori prestazioni di guida con meno cambi di marcia.

Sebbene Nissan non abbia ancora dettagliato le prestazioni del motore, è probabile che generi 91 CV e sia leggermente più lento rispetto all’auto in partenza, che copre 0-62 mph in 9,9 secondi, poiché il ritmo viene sacrificato per l’efficienza del carburante.

Oltre a introdurre il nuovo propulsore, Nissan ha rielaborato gli allestimenti della Micra: ci sono ancora quattro opzioni, ma le specifiche sono state rafforzate. I fari a LED sono ora di serie sui top di gamma N-Sport e Tekna, mentre i modelli Tekna ottengono cerchi in lega standard da 17 pollici con taglio a diamante e il sistema di telecamere di guida e parcheggio “Around View” di Nissan.

L’assetto Visia + entry-level mantiene, di serie, l’assistenza alla partenza in salita, il controllo della corsa e il controllo della traccia, progettati da Nissan per migliorare la maneggevolezza in condizioni difficili. Il rivestimento Acenta di fascia media mantiene il riconoscimento vocale Apple CarPlay e Siri di serie.

La Micra 2021 sarà in vendita a novembre, con prezzi a partire da 14.000 euro.