Google Maps: lo stradario tech si aggiorna, ecco come sarà la nuova interfaccia

Google è in fase di rielaborazione e sta lavorando ad una nuova interfaccia grafica per una delle schermate fondamentali di Maps. Ci riferiamo alla scelta dell’itinerario. Non vedremo più l’impostazione a cui eravamo abituati, bensì si apre un nuovo capitolo caratterizzato dalla pulizia di tutte le informazioni. Fanno eccezione i campi di inserimento del punto di partenza e di quello di arrivo, e la parte inferiore che invece si arricchisce con una tendina a scorrimento. Scopriamo tutte le novità che Google Maps ci propone.

 

Google Maps: i possibili aggiornamenti dell’app non convincono

blankblank

Google Maps muterà innanzitutto la ricezione in alto delle informazioni su quattro itinerari diversi in base al metodo di percorrenza (macchina, mezzi pubblici, a piedi o con Uber e Taxi). Si passerà quindi alla visualizzazione di due sole opzioni nella tendina a scorrimento, rendendo più complicata la comprensione delle opzioni presenti.

Non cambieranno solamente quest’ultime, ma anche la mappa con l’itinerario tracciato, la quale risulterà ulteriormente “schiacciata” dal menu inferiore risultando più piccola. Fortunatamente però, a rialzare l’asticella, troviamo l’orario della partenza più facilmente accessibile.

State tranquilli però, perché nulla è certo. L’interfaccia resta quindi invariata e potremo goderci ancora una mappa dalle dimensioni intere e un’impostazione semplice ed intuitiva. Viste le prospettive non auguriamo l’arrivo della nuova interfaccia grafica di Google Maps in quanto molti potrebbero riscontrare dei problemi di orientamento tra le novità proposte dall’app. Non possiamo dire lo stesso invece per quanto riguarda l’inedita modalità di visualizzazione in Split Screen per Street View introdotta di recente dalla stessa.