whatsappTra le applicazioni di messaggistica istantanea WhatsApp è di sicuro la più utilizzata in Italia. Malgrado qualche fuga di clienti degli ultimi mesi legata alle novità sulla privacy, il servizio resta comunque utilizzato da circa 33 milioni di persone; insomma circa la metà degli italiani utilizza WhatsApp. Nonostante questo non tutti conoscono alcune funzionalità dell’applicazione che permetto di compiere delle azioni a volte molto utili.

WhatsApp: le funzioni meno conosciute dell’applicazione

 

  • Messaggi multipli: anche se molto poco utilizzata esiste la possibilità di mandare lo stesso messaggio a diversi destinatari; questa feature può risultare molto utile durante le festività per mandare gli auguri alle persone più care. Per farlo basterà aprire la voce “liste broadcast“; qui si dovranno selezionare i partecipanti creando una nuova lista. Una volta completata l’operazione si potrà digitare il messaggio e mandarlo a tutti i contatti desiderati con un semplice touch.

 

  • Archivio messaggi: Benché WhatsApp non offra, come Telegram, la possibilità di creare una chat fittizia in cui salvare i messaggi più importanti, esiste comunque un piccolo trucco per sopperire alla mancanza. Basterà infatti creare un gruppo con un’altra persona e poi eliminarla dal gruppo stesso. In questo modo di otterrà una chat a cui solo voi avrete accesso in cui conservare i messaggi più importanti.

 

  • Chat fissata in alto: Anche se non è possibile fissare un messaggio all’intento di una chat esiste comunque una funzione per tenere in evidenza le chat più importanti. Per utilizzare questa funzione basterà tenere premuta la chat interessata fino alla comparsa del menù a tendina; una volta apparso il menù basterà cliccare sulla voce “Fissa in alto”.