WhatsApp: utenti sorpresi dal nuovo trucco spia che funziona gratis

Tormentarsi sul rinnovamento in merito a condizioni e termini della privacy, talvolta può risultare alquanto superfluo. Gli utenti infatti in parte sanno che tale rimodulazione non comporterà grandi cambiamenti, visto che tante altre app che si utilizzano ogni giorno già risultano più invasive di WhatsApp.

Allo stesso tempo c’è chi ha ancora paura di alcune problematiche che erroneamente qualcuno crede siano ormai parte del passato. Una di queste corrisponde allo spionaggio, pratica che anni addietro ha comportato diversi dubbi nelle persone in procinto di iscriversi a WhatsApp. Scottate da alcune testimonianze, svariate persone hanno infatti preso la nota app di messaggistica con i piedi di piombo anche se ad oggi spiare una persona su WhatsApp è davvero complicato. Prima esistevano alcune applicazioni in grado di farlo, ma ad oggi nessuna di quelle funziona più. Ci sarebbero però alcune testimonianze in merito ad un nuovo metodo meno invasivo.

 

WhatsApp: così si può spiare il prossimo nei suoi movimenti giornalieri nell’app

Da quasi un mese si parla insistentemente di una nuova problematica, o almeno quella che potrebbe essere definita tale secondo una frangia di utenti. Esiste infatti una nuova applicazione in grado di spiegare i movimenti all’interno di WhatsApp, monitorando una o più persone in contemporanea.

L’applicazione che consente questo è Whats Tracker, soluzione gratuita che tutti possono usare. Questa, una volta scaricata e lasciata attiva in background, permette di sapere precisamente il momento di entrata o uscita della persona che monitorate. Il tutto vi sarà subito corrisposto con una notifica istantanea.