app pericoloseSul Google Play Store spesso si aggirano diversi hacker e cybercriminali pronti a rubare le nostre informazioni personali. Infatti, nascondono dei virus all’interno di alcune app, rendendole così pericolose. Inizialmente, queste sembrano innocue, proprio perché ci affidiamo al fatto che si trovano sullo Store di Google, quindi pensiamo di conseguenza che siano sicure. La maggior parte delle volte è così, ma in alcuni casi è bene che noi prestiamo particolare attenzione, perché potrebbero nascondere qualcosa.

Ciò capita perché, come detto prima, gli hacker riescono ad avere l’accesso allo Store neanche troppo difficilmente, e installano malware a destra e a manca. Scopriamo di seguito quali sono le app pericolose da evitare o, eventualmente, da disinstallare immediatamente dal nostro smartphone Android.

 

App pericolose: 8 app da evitare assolutamente

Le applicazioni che nascondono malware sul Google Play Store sono varie, ed oggi ve ne riveleremo 8 che sono particolarmente pericolose. Tenete gli occhi bene aperti e memorizzate questa lista, perché alcune potrebbero trovarsi sul vostro smartphone e neanche lo sapete. In quel caso, disinstallate subito. Ecco la lista:

  • com.zimice.browserturbo;
  • com.physlane.opengl;
  • com.unianin.adsskipper;
  • com.codedexon.prayerbook;
  • com.luxury.BeerAddress;
  • com.luxury.BiFinBall;
  • com.zonjob.browsercleaner;
  • com.linevialab.ffont;

Come facciamo ad essere sicuri di ciò che stiamo scaricando? La prima cosa da fare è valutare sempre le recensioni che hanno scritto gli altri utenti, nel caso in cui troverete troppo recensioni positive, ci sarà sicuramente qualcosa che non quadra. In tal modo, potremo essere in grado anche di valutare quanto è serio lo sviluppatore. Infine, per ultima cosa, valutate sempre i permessi che vi chiede l’app una volta che l’avete installata. Nel caso in cui vi chiederà troppi permessi, non acconsentite a nulla.