blankTra le innovazioni tecnologiche maggiormente apprezzate negli ultimi mesi dalle principali aziende, come Samsung, Xiaomi e Huawei, vi è sicuramente quella di inserire la fotocamera frontale degli smartphone sotto il display così da poter usufruire di un pannello dalla superficie d’utilizzo quanto più ampia. La soluzione, pensata per porre rimedio alla presenza di interruzioni, però, sembra non essere destinata esclusivamente al campo degli smartphone. Samsung Display provvede a darne una dimostrazione mostrando uno dei suoi portatili dotato di fotocamera frontale inserita sotto il display.

Samsung inserisce la fotocamera frontale sotto il display di uno dei suoi nuovi portatili!

 

Nelle ultime settimane Samsung aveva già dato modo di avanzare ipotesi circa il possibile lancio di dispositivi nei quali la fotocamera frontale fosse inserita sotto il display tramite la diffusione di alcuni brevetti. Un documento aveva infatti mostrato quella che sembrava essere una soluzione particolarmente innovativa pensata da Samsung, grazie alla quale la fotocamera era resa del tutto invisibile per via della presenza di un display secondario in grado di scoprire il sensore soltanto quando necessario.

Tenendo conto delle notizie in circolo le supposizioni continuavano a far riferimento esclusivamente alla creazione di un nuovo smartphone con il quale Samsung avrebbe finalmente introdotto la tecnologia in questione ma a quanto pare potrebbero non essere queste le sue intenzioni.

Il colosso ha infatti mostrato il suo nuovo portatile Samsung Blade Bezel, un portatile che sembra possa vantare un display particolarmente ampio e quasi privo di cornici, sotto il quale sarà presente la fotocamera frontale. Purtroppo è ancora presto per conoscere le mosse del colosso e i dettagli del device ma presto potrebbero venir fuori dettagli decisamente interessanti.