Home Operatori Telefonici Iliad Iliad: ancora disponibile la celebre Flash 70, ecco cosa comprende

Iliad: ancora disponibile la celebre Flash 70, ecco cosa comprende

Con Iliad potreste avere la migliore offerta di sempre e soprattutto i contenuti al massimo consentito, ecco in cosa consiste la promo

Iliad: ancora disponibile la celebre Flash 70, ecco cosa comprende

Non è un segreto che Iliad al momento rappresenti l’eccellenza della telefonia mobile in Italia. Questo gestore che era arrivato tra lo scetticismo più comune tra gli utenti, ad oggi si dimostra una delle migliori realtà in circolo nel paese. Secondo gli ultimi dati, l’azienda starebbe crescendo ulteriormente mese dopo mese, acquisendo nuovi utenti e dichiarando di voler fare ancora di più.

In questo momento sono ancora disponibili alcune delle migliori promozioni lanciate al principio da Iliad, le quali riscuotono sempre un gran successo. Inoltre c’è da segnalare il ritorno, ormai già da qualche settimana, della promo migliore di sempre: la Flash 70. Questa soluzione, che costa solo 9,99 € al mese, comprende al suo interno i migliori contenuti. Ci sono infatti minuti senza limiti verso tutti, messaggi senza limiti verso tutti e 70 giga di traffico dati in 4G con il 5G in regalo. La promozione sarà disponibile ancora per 10 giorni. Nel frattempo non si parla d’altro che dell’arrivo della fibra ottica in estate.

 

Iliad: ecco tutti i dettagli dell’arrivo della fibra ottica del gestore

“La collaborazione con iliad, che ha scelto Open Fiber per il suo ingresso nel mercato fisso, è un’ulteriore conferma della validità del modello neutrale di Open Fiber” ha dichiarato Elisabetta Ripa, Amministratore Delegato di Open Fiber. “In meno di tre anni Open Fiber è diventata leader in Italia ed in Europa nelle reti in fibra di nuova generazione e l’infrastruttura di riferimento per tutti i principali player della digitalizzazione del nostro Paese. La nostra rete interamente in fibra ottica è l’unica in grado di abilitare con la migliore tecnologia disponibile lo sviluppo di servizi che portano benefici a cittadini e imprese, contribuendo a colmare il divario digitale che l’Italia ancora sconta rispetto alla media europea a causa di decenni di mancati investimenti nella rete fissa”.