Nostradamus profezie 2021

Anche per il nuovo anno, ovvero il 2021, il famoso Nostradamus aveva predetto alcune profezie piuttosto tragiche. Nonostante l’anno appena passato sia stato davvero difficile a causa del diffondersi del Coronavirus, secondo il noto astronomo francese il peggio deve ancora venire, almeno stando alle profezie scritte nel suo libro intitolato “Les Prophéties”.

 

Cosa ci riserva il 2021? Ecco le profezie di Nostradamus

Come si suole dire, non c’è mai fine al peggio. A quanto pare, infatti, anche per il nuovo anno sono previste delle situazioni tragiche e davvero complicate per il genere umano. Secondo le profezie dell’astronomo francese Michel de Notre-Dames, ovvero il famoso Nostradamus, durante il 2021 assisteremo a nuove terrificanti tragedie.

La prima profezia riguarderebbe un presunto schianto di un meteorite o di una serie di asteroidi contro la Terra. Nel libro dell’astronomo, si legge infatti: “Riesci a vedere il fuoco dal cielo, una lunga scintilla che brucia? Nel cielo puoi vedere il fuoco e una lunga scia di scintille”. Tuttavia, secondo gli scienziati della NASA, non vi è alcun rischio che questo accada entro i prossimi 100 anni. I disastri ambientali non dovrebbero finire qui. Sarebbe poi prevista una terribile tempesta solare e un tremendo cambiamento climatico mondiale. Oltre a questo, avrà luogo il 25 novembre 2021 un grande terremoto in California, lungo la faglia di San Andreas.

Secondo Nostradamus, inoltre, assisteremo ad un nuovo periodo di crisi e di carestia, seguito da una novità importante, ovvero l’inserimento di un chip nella mente dei soldati per controllarli. La profezia dice infatti: “I nuovi prodotti guideranno l’esercito. Il duca privato degli occhi è a Milano in una gabbia di ferro“. Infine, sembra che sia previsto un nuovo conflitto ideologico e che dovrebbe riguardare l’islamismo: “A causa della discordia e della negligenza francesi, ai maomettani verrà data una possibilità. Il porto di Marsiglia sarà coperto di barche e vele“.

Vi ricordiamo che non ci sono mai state delle prove che abbiano effettivamente accertato le profezie di Nostradamus, anche se è innegabile che in passato l’astronomo abbia predetto alcuni fatti realmente accaduti, come le guerre mondiali e la stessa pandemia del Coronavirus.