Energia positiva

Si chiama Svart ed è capace di produrre energia più di quanta ne consumi. Risiede nel circolo polare artico dove le temperature sono davvero rigide. Ama l’ambiente e pensa al futuro dell’umanità. No, non è uno scienziato o un ambientalista e nemmeno un auto elettrica. Svart è un hotel, anzi, il progetto del primo hotel al mondo a energia positiva.

 

Svart è il primo hotel al mondo a energia positiva

Ecco come uno dei soci fondatori dello studio Snøhetta descrive Svarta: “Avrà un’impronta ambientale minima su questa splendida natura del Nord”. Nonostante ciò questo hotel vanta il primato di essere l’unico al mondo a energia positiva. Ciò significa che la struttura non solo garantirà zero emissioni, ma sarà in grado di produrre l’energia necessaria al suo fabbisogno. E non è tutto. Infatti Svarta produrrà energia pulita più di quanta ne consumerà.

Questo è un progetto che nasce in Norvegia dallo studio di architettura Snøetta. L’energia positiva è il principale obbiettivo di tutto questo lavoro. L’albergo non solo sarà il simbolo della sostenibilità, ma diventerà un modello per la costruzione di molti altri edifici.

Di forma circolare, Svart sarà sostenuto da palafitte. Essendo un albergo conterà circa cento camere, ma avrà anche luoghi per la didattica volta a far conoscere l’energia positiva e il sostegno all’ambiente. Infatti ci sarà una fattoria che produrrà il necessario a far funzionare i quattro ristoranti della struttura. Inoltre non mancherà un laboratorio destinato alla formazione e alla ricerca.

È incredibile come questo hotel a energia positiva sarà in grado di risparmiare circa 85% del consumo annuale di una normale struttura ricettiva. E lo farà anche grazie all’energia solare che sarà in grado di assorbire.

Un’obbiettivo ambizioso che renderà questo hotel completamente autosufficiente nel giro di pochi anni dalla sua realizzazione. Per chi fosse interessato purtroppo non c’è ancora una data di apertura, ma sembra cadrà tra il 2022 e il 2023. Molto probabilmente sarà possibile prenotare un soggiorno in questo hotel da sogno ad energia pulita. Chissà se arriverà prima la possibilità di andare su Marte.