Sicuramente vi ricorderete che prima dell’uscita dei nuovi Apple iPhone 12, il colosso sud coreano Samsung aveva preso in giro l’azienda rivale per l’assenza del caricabatteria nella confezione.

Sulla pagina Facebook del brand sudcoreano infatti era stato pubblicato un post dove compariva l’immagine di un alimentatore; la didascalia recitava “Il tuo Galaxy ti dà tutto ciò di cui hai bisogno, dagli accessori base come il caricatore alla fotocamera, batteria, performance e memoria migliori, e perfino uno schermo a 120 Hz su smartphone“. Ora questo post è stato eliminato.

 

Samsung elimina il post in cui prende in giro Apple

Quella di Samsung non era altro che una frecciatina nemmeno tanto velata che si inserisce in realtà in una lunga storia di “trollaggio” nei confronti di Apple. Precedentemente infatti aveva preso in giro il colosso di Cupertino per la scomparsa del jack audio da 3.5 mm. Se non che, come ha fatto notare oggi un utente su Twitter, pare proprio che Samsung abbia rimosso i post incriminati, e il tempismo non sarebbe casuale.

Negli ultimi mesi infatti si sono intensificate le voci di corridoio secondo cui anche Samsung avrebbe deciso di rimuovere dalla confezione dei suoi smartphone accessori come caricabatterie, cuffie e cover. Voci a cui negli ultimi giorni si è aggiunta anche la fonte autorevole di Roland Quandt, che ha affermato che la nuova politica commerciale prenderà il via con la prossima gamma di smartphone top di gamma, ovvero i Galaxy S21, S21 Plus e S21 Ultra.

Chissà se anche Huawei sta pensando a una soluzione simile? Secondo un sondaggio recentemente lanciato nel mercato asiatico, pare che sia una possibilità da tenere in considerazione. Intanto, la presentazione della gamma Galaxy di Samsung è prevista per il prossimo 14 gennaio. Staremo a vedere.