Secondo le ultime indiscrezioni, a breve tutti gli utenti collegati all’applicazione di salute del colosso sud coreano Samsung, Health, dovranno essere in possesso di un account Samsung.

L’applicazione in questione è utilizzata moltissimo dai possessori Samsung, soprattutto da quelli che vogliono tenere costantemente sotto controllo il proprio corpo. Scopriamo insieme cosa accadrà a breve.

 

Samsung Health: per utilizzarla dovrete avere un account Samsung

L’app per il fitness Samsung Health, precedentemente S Health, a breve modificherà le condizioni d’uso per gli utenti. Per poter accedere alla popolare app per dispositivi mobili e dispositivi indossabili bisognerà necessariamente utilizzare un account Samsung.

Fino ad ora era possibile utilizzare l’intero set di funzionalità di Samsung Health senza registrarsi con un account Samsung. La schermata di configurazione iniziale si limitava a offrire all’utente questa possibilità, ma era consentito saltare questo passaggio una volta per tutte. E’ strano che Samsung non abbia adottato questa politica sin dall’inizio, visto che queste integrazioni sono ormai fondamentali per gli utenti che ora potranno eseguire facilmente il backup dei propri dati e sincronizzarli sui propri dispositivi.

Tuttavia, gran parte degli utenti di Samsung Health probabilmente è già registrata al servizio con un account Samsung, ma il fatto che questa integrazione non sia già avvenuta anni fa resta un mistero, soprattutto considerando la decisione di Samsung di eliminare le integrazioni di terze parti più di due anni fa. La nuova policy debutterà insieme alla versione 6.15 di Samsung Health. Secondo l’ultimo changelog, questo aggiornamento è attualmente programmato per il 21 gennaio per il canale stabile.