Tesla, Model S, Model 3, Model X, Model Y, Model S Plaid, Lucid Air

Arriva un nuovo importante traguardo per Tesla. Il produttore californiano ha migliorato ulteriormente l’autonomia della propria Model S raggiungendo un importante record. La vettura di Elon Musk adesso può percorre 409 miglia, pari a circa 658 Km, prima di dover ricaricare la batteria. 

Si tratta di un valore senza precedenti per la Model S ma soprattutto per il mondo della mobilità elettrica. Infatti, questo nuovo record permette a Tesla di tornare in vetta nel segmento di riferimento battendo la rivale Lucid Air.

Bisogna tenere conto che il segmento delle berline elettriche sta diventando molto competitivo. Proprio Lucid Motors è un diretto rivale di Tesla che cerca di sottrarre potenziali clienti all’azienda di Elon Musk.

Tesla Model S si riprende lo scettro di berlina premium con più autonomia

La Lucid Air è stata lanciata sul mercato con una autonomia maggiore della Model S e soprattutto con un prezzo più competitivo. Nel corso dei mesi successivi Tesla ha prontamente risposto aggiornando al ribasso il listino della propria ammiraglia e soprattutto fornendo una maggiore autonomia.

Le nuove Model S con allestimento Long Range Plus in consegna in questi giorni possono vantare già l’autonomia migliorata. La conferma arriva da un cliente americano ha ricevuto la propria vettura pochi giorni fa. Il riferimento al lotto di produzione riguarda i modelli realizzati a novembre 2020.

Nella scheda tecnica allegata alla vettura è indicata l’autonomia di 409 miglia mentre sul sito si fa riferimento ancora al valore precedente di 402 miglia. Al momento non è chiaro quali interventi e migliorie siano stati apportati da Tesla. Possiamo ipotizzare certamente dei cambiamenti a livello di costruzione ma anche implementazioni software che hanno permesso di guadagnare circa 10 chilometri di autonomia.