blank

Google ha aggiornato il proprio servizio di mappe introducendo una novità: Google Maps, infatti, ora mostra i dati sui casi di Covid-19 in una determinata zona (Stato, regione, provincia o città).

Ora è disponibile anche in Italia, una funzione utile in questa fase della pandemia

Il colosso di Mountain View, quindi, sull’app di mappe aggiunge un nuovo livello di informazioni che mostra i dati sui contagi nelle zone in cui desideriamo andare, nei limiti consentiti dalla legge.
Sarà sufficiente aprire Google Maps e selezionare “Informazioni sul Covid-19” nei dettagli della mappa dal layer della schermata in alto a destra per accedere a queste informazioni.

I dati mostrati nella zona che ci interessa indicano i nuovi casi per 100 mila persone in base a una media di 7 giorni. Big-G specifica che le informazioni provengono da Wikipedia, dai Ministeri della Salute dei vari Paesi, dal New York Times e da altre fonti ritenute autorevoli.
Nella pagina dedicata, inoltre, Google sottolinea che i dati cambiano rapidamente e potrebbero non essere inclusi alcuni casi ancora in fase di segnalazione.

Dipende dalla pubblicazione a cura delle autorità locali la disponibilità delle informazioni. Infine, i conteggi totali includono sia i casi confermati che quelli probabili che vengono identificati dai funzionari della sanità pubblica del Paese di riferimento.

La funzione è disponibile per i dispositivi Android e iOS e va ad aggiungersi alle altre funzioni sviluppate da Google per fornire informazioni sul Covid-19, come quella che mostra in tempo reale l’affluenza su una determinata linea di trasporto pubblico, in un negozio o ristorante.