Smartphone: Xiaomi lancia il nuovo sensore telescopico per la fotografia

Quante volte vi è capitato di trovarvi davanti ad un tramonto tanto emozionante da realizzarne un vero e proprio book fotografico? Peccato però che lo smartphone che tenete in mano non renda come vorreste. Ed ecco che allora arriva quel senso di insoddisfazione che vi spinge a cercare un dispositivo migliore. Ad ogni modo è chiaro che un telefono non potrà mai sostituire una reflex. E se invece fosse possibile?

Sappiamo di avervi confusi nel paragrafo precedente, ma è la sensazione che volevano recarvi per introdurre il nuovo progetto di Xiaomi. Trattasi di un prototipo presentato nel corso della prima giornata della Mi Developers Conference e che ha come protagonista una nuova fotocamera dotata di obiettivo retrattile. Fino ad oggi nessuno aveva pensato ad un’idea del genere, anche se vi erano già dei mini obiettivi adatti per gli smartphone.

 

Smartphone: il sensore telescopico retrattile per Xiaomi

Il nuovo sensore telescopico retrattile di Xiaomi dovrebbe essere in grado di garantire un incremento di circa il 300% della luce in ingresso, con un conseguente netto miglioramento nella qualità degli scatti. La conferma è arrivata da Zeng Xuezhong, vicepresidente del colosso, il quale ha voluto precisare che la fonte di ispirazione di tale idea sono state le fotocamere tradizionali. Il nuovo sensore dovrebbe dunque garantire:

  • qualità di foto nettamente superiore al passato
  • aumento del 300% di luce ricevuta
  • scatti notturni di ottima qualità

Come già accennato all’inizio, momentaneamente trattasi solo di un prototipo, e non vi è ancora alcuna data di lancio né tanto meno una sicurezza sulla sua efficacia di scatto. Staremo a vedere.