Smartphone: molti operatori telefonici lanceranno nuove promozioni

Con il passare degli anni le tariffe hanno subito un netto mutamento, soprattutto se pensiamo agli operatori MVNO (Mobile Virtual Network Operator), ovvero quelli che, non avendo una propria infrastruttura di rete, devono appoggiarsi agli operatori tradizionali, i cosiddetti MNO (Mobile Network Operator). Nel 2019 per esempio, il prezzo medio di queste era di 11,68 euro, mentre quello delle sole tariffe MNO era di 13,71 euro. Nel primo caso i minuti inclusi erano 2406, gli SMS 1937 e i Giga 38,46. Nel secondo caso, invece, i minuti raggiungevano i 2865, i messaggi 1758 e i Giga 46,96. Come si può ben vedere, il prezzo è direttamente proporzionale ai servizi offerti per il proprio smartphone.

 

Smartphone: l’evoluzione delle tariffe MVNO + MNO tra 2019 e 2020

A marzo del 2020 invece, il costo medio delle promozioni MVNO + MNO era già più basso rispetto al 2019, ovvero pari a 11,55 euro. I minuti inclusi sullo smartphone erano 2350, gli SMS 2055 e i Giga 43,46. Rispetto al costo più basso, i Giga e le chiamate erano già superiori.

Proseguendo con il mese di giugno, il prezzo medio delle tariffe era sceso a 11,12 euro. I Giga erano aumentati, toccando i 44.98, così come le chiamate, che erano arrivate a 2430 minuti totali, mentre gli SMS erano stati ridotti. A ottobre del 2020 il prezzo medio delle offerte analizzate è sceso ancora toccando i 10,88 euro al mese (-5,8%). Nel totale si è registrato un aumento del 7% dei minuti, del 18,7% dei Giga e una riduzione dei messaggi del 19,7%.

In poche parole i prezzi delle offerte per la telefonia mobile sono scesi e, analogamente, le promozioni sono migliorate assecondando così il bisogno dei clienti di rimanere connessi al proprio smartphone soprattutto durante il lockdown.