Suburra, Sex Education, Peaky Blinders: il ritorno delle amate serie tv

Archer (FXX), Atlanta (FX), Atypical (Netflix), Avenue 5 (HBO), Awkwafina is Nora From Queens (Comedy Central), Baptiste (BBC One), Barry (HBO), Batwoman (The CW), Being Mary Jane (BET), Betty (HBO), Between (Netflix), Better Things (FX), Big Mouth (Netflix), Billions (Showtime), blackAF (Netflix). E Black-ish (ABC), Black Lightning (The CW), Black Monday (Showtime), Black Mirror (Netflix), Black Summer (Netflix), Bless the Harts (Fox), Bless This Mess (ABC), Blood & Treasure (CBS), Blood & Water (Netflix), Blue Bloods (CBS). Questi sono solo alcuni dei titoli riconfermati presenti sulle varie piattaforme del 2020. Tra gli altri scoviamo le famose serie televisive Suburra, Sex Education, Peaky Blinders. 

 

Suburra, Sex Education, Peaky Blinders: il ritorno ufficiale sulla piattaforma

Iniziamo dalla serie televisiva inglese Sex Education, la quale ha come protagonisti un gruppo di adolescenti alle prime armi con il mondo del sesso. Di questa sono già andate in onda due stagioni riscuotendo un successo notevole. Per scoprire le nuove avventure di Otis Maeve, ci vorrà ancora un po’ di tempo. Secondo le ultime indiscrezioni, alla fine delle riprese manca ancora un po’.

Anche Peaky Blinders ha subito dei gravi rallentamenti a causa dell’emergenza Coronavirus. La serie televisiva britannica disponibile sulla piattaforma è in attesa della sesta stagione, ma la produzione sembra essere a lavoro già da svariati mesi. Secondo alcune voci la seconda parte arriverà sul colosso tra la fine di quest’anno e l’inizio dell’anno prossimo.

Infine vediamo Suburra. L’arrivo della terza stagione è ormai alle porte. Mancano infatti pochissimi giorni all’approdo sulla colossale piattaforma streaming: sarà possibile vedere Suburra dal 30 ottobre.