Netflix: alcune SERIE TV verranno eliminate dalla piattaforma americana

Netflix è sicuramente la piattaforma di streaming attualmente più popolare su tutto il pianeta, il noto sito californiano infatti, vanta un catalogo a dir poco impressionante, costituito da Serie TV, Film e Cartoni animati sempre in costante aggiornamento e quindi con tutte le ultime stagioni sempre disponibili.

Ovviamente a fronte di un catalogo così ampio e vasto, abbiamo serie che da sole costituiscono dei veri e propri best seller che si contendono per mesi la testa della classifica indisturbatamente, tra queste abbiamo per l’appunto Black Mirror, Peaky Blinders e Sex Education, vediamo un po’ le ultime news su queste serie top di Netflix.

Cosa ci porta il futuro ?

Partiamo parlando di Peaky Blinders, la nota serie di stampo britannico narra le vicende di Thomas Shelby e della sua gang appunto di Peaky Blinders (Famosi per la lama da barbiere celata sotto il cappello), la nota serie TV ha conquistato gli utenti e si concentra soprattutto sulla psiche del protagonista impersonato da Cilian Murphy, se siete dei fan potete cantare vittoria, infatti stando alle dichiarazioni del produttore, arriveranno ancora molte stagioni prima della conclusione, quindi il futuro è garantito.

Passiamo ora a Sex Education, la nota serie ha conquistato l’attenzione di tutti grazie ai suoi temi giovanili molto importanti e trattati benissimo ma anche con quella vena di umorismo, siamo rimasti alla stagione numero due ma presto arriverà anche la terza, infatti le riprese sono ripartite e probabilmente l’esordio arriverà nel 2021 tra Gennaio e Febbraio.

Lasciamo per ultimo ma non per importanza Black Mirror, la nota serie a puntate a se stanti ha conquistato tutti per la sua insolita natura a tratti affascinante quanto particolare.

Purtroppo da quanto è emerso non è tra i piani di primaria importanza del produttore quello di mandare avanti la nota serie TV, egli ha infatti dichiarato di voler concentrare il proprio impegno e le proprie risorse su altri progetti tra cui non risulta Black Mirror.