blank

La presentazione degli iPhone di nuova generazione ha attirato su di sé l’attenzione del pubblico non solo per il nuovo design degli smartphone di casa Apple, oppure per le loro fotocamere impressionanti. La questione portata al centro dell’attenzione e su cui hanno fatto dell’ilarità anche i competitor è quella del caricabatterie.

 

No caricabatterie, no party

Samsung e Xiaomi non si sono lasciate scappare l’occasione di fare un po’ di pubblicità sfruttando la situazione. Apple ha deciso di vendere i suoi nuovi iPhone 12 senza il caricabatterie e senza le cuffiette incluse nella scatola. Una scelta decisamente discutibile, soprattutto per dei telefoni di quella fascia e di quel prezzo.

Ma si tratta pure sempre di una scelta, secondo le dichiarazioni di Apple, per una particolare attenzione all’ambiente. Tuttavia il caricabatterie è un elemento fondamentale, senza il quale l’utilizzo del dispositivo risulta impossibile, quindi questa scelta è decisamente fuori dal comune.

In un render del suo caricabatterie, accompagnato dalla scritta “Incluso con il tuo Galaxy” Samsung stuzzica Apple; anche nella descrizione del post in questione continua: “Il tuo Galaxy ti fornisce ciò di cui hai bisogno. Dagli aspetti più basilari come il caricabatterie, fino alle migliori fotocamere, performance, memorie e persino pannelli 120Hz”.

Lo stesso vale per Xiaomi che ha pubblicato un posto con questa didascalia: Don’t worry, we didn’t leave anything out of the box with the #Mi10TPro.” (Non preoccuparti, noi non lasciamo nulla fuori dalla conferzione con il Mi10T Pro.)

Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate di questa scelta stravagante di Apple e continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati in merito a questa notizia!