blank

La modalità scura offre diversi vantaggi. Oltre a proteggere la vista durante le ore di utilizzo notturno, riducendo l’esposizione alla frequenza blu tipica della luce bianca del display, consente agli agli smartphone dotati di uno schermo AMOLED o OLED di durare più a lungo.

Chi è in possesso di uno smartphone con Android 8 Oreo o Android 9 Pie, può attivare o disattivare la dark mode dalle impostazioni di sviluppo. Il processo è un po’ macchinoso, e prevede anzitutto l’attivazione delle Opzioni di sviluppo. Per farlo, occorre andare nelle Impostazioni -> Info sul telefono -> Informazioni sul software -> Numero build e tappare la voce velocemente fin quando non si riceve il messaggio che sono state attivate.

Tornando alle Impostazioni, nell’area Generali sopra la voce Info sul telefono apparirà la voce -> { } Opzioni dello sviluppatore e all’interno troverete la voce -> Modalità notte.

Né Android 8 Oreo né Android 9 Pie permettono, però, di programmare l’attivazione della Dark mode. Se su Android 10 abbiamo la possibilità di attivarla a livello di sistema, è però solo Android 11 a consentirci la pianificazione.

Chi è in possesso di uno smartphone Android con questa versione del sistema operativo, dunque, può scegliere di programmare l’attivazione della modalità scura dal tramonto all’alba o stabilire un orario di attivazione personalizzato, per esempio dalle 20 alle 6 del mattino.

Come programmare l’attivazione della Dark mode su Android

La procedura da seguire è davvero molto semplice. Anzitutto, occorre recarsi nell’area Impostazioni dello smartphone e cliccare sulla voce Display. A questo punto, occorre cliccare sulla voce Modalità scura e poi sulla voce Programma.

Qui vengono mostrate le opzioni disponibili: nessuna, attiva dal tramonto all’alba e attiva ad un orario personalizzato. Clicchiamo su quest’ultima voce, dunque, e stabiliamo l’orario di attivazione e disattivazione della modalità scura che desideriamo. E questo è tutto. La funzione è adesso impostata per attivarsi e disattivarsi negli orari stabiliti.